La giuria 2019 – Giorgina Sanchez Torres

Georgina Sánchez Torres (Violoncello

 

Video

Dal suo primo recital nel 2002, ha ricevuto oltre 35 premi come solista e in musica da camera, si è esibita in tutta la Spagna e in numerosi paesi europei (Italia, Belgio, Austria, Portogallo, Francia …) ha partecipato a registrazioni per radio e la televisioni in tutto il mondo. Tra le sue fatiche discografiche più rilevanti troviamo En La Ciudad del Cielo (2013), Spanish Cello (2014), El Vuelo del Pájaro (2015) e Live in Zaragoza (premiato con il miglior album di musica classica ai MIN 2016 Awards).

È stata solista al Wiener Mahler Philarmoniker (2013) e ha fondato la Young Leon Orchestra (JOL). Strumentiscta Compositrice premiata nei più importanti concorsi del mondo “Arte Joven Castilla y Léon” (2010) premio di composizione “Pentafinium Jacobeo” (2016) e molti altri. È la fondatrice della casa editrice e etichetta discografica SANTOR Ediciones. Ha una laurea in Violoncello e direzione d’orchestra. Ha anche diversi titoli post-laurea: in Direzione orchestrale, e in Danza, presso il Dance Institute Alicia Alonso.

Attualmente sta conseguendo il suo dottorato di ricerca in Interpretazione musicale presso l’Università di Aveiro (2016-2020). Georgina suona un violoncello di H. Derazey del 1860. Attualmente è Violoncellista e insegnante di musica da camera presso la scuola di musica di Extremadura e il Conservatorio di Badajoz.