LA GIURIA – Giampiero Brignone

Gianpiero Brignone

Gianpiero Brignone

Nato a Mondovì nel 1968, si è diplomato nel 1990 presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino. Dal 1991 è docente della classe di ottoni dell’Istituto Musicale “V. Baravalle” di Fossano presso il quale ha formato allievi ora inseriti con successo nel mondo del lavoro (Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, Orchestra del Teatro alla Scala di Milano e Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino).

Ha frequentato il corso di alto perfezionamento musicale presso i Filarmonici di Saluzzo studiando con Branimir Slokar e Floriano Rosini. Dal 1992 studia privatamente con Joe Burnam. Si reca negli USA quasi costantemente per perfezionare lo studio della tecnica e dell’interpretazione trombonistica con Maestri di fama internazionale come Arnold Jacobs (basso tuba della Chicago Symphony Orchestra), Charles Vernon (trombone basso della Chicago Symphony Orchestra), Dee Stewart (docente presso Indiana University), e Joseph Alessi (primo trombone della New York Philharmonic).

Collabora in qualità di primo trombone, trombone solista e trombone di fila con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, con l’Orchestra del Teatro Regio di Torino e con l’Orchestra Filarmonica di Torino con la quale ha partecipato, tra le altre cose, a registrazioni discografiche, e trasmissioni televisive (alcune edizioni di Pavarotti & Friends, Concerto in Vaticano), Orchestra Filarmonica “Arturo Toscanini” di Parma, con l’Orchestra della Svizzera Italiana, ’Orchestra Giuseppe Verdi di Milano e con il Coro Filarmonico del Teatro alla Scala, collaborando con Maestri di livello internazionale tra i quali C.M. Giulini, G. Sinopoli, E. Inbal, G. Pretre, S. Bychkov, Z. Mehta, C. Abbado, L. Maazel, M. Rostropovich. Oltre a quella italiana con C. Baglioni prende parte a tournèe con le orchestre citate precedentemente in Asia, Sud America, Europa.

Dal 1995 è l’organizzatore dell’edizione italiana dell’International Trombone Camp, al quale ha invitato i seguenti artisti: Jared Rodin (docente della Indianapolis University), Michael Mulcahy (secondo trombone Chicago Symphony Orchestra), Joseph Alessi (primo trombone alla New York Philharmonic e docente presso la Juilliard School), Charlie Vernon (trombone basso della Chicago Symphony Orchestra), Ronald Barron (primo trombone Boston Symphony Orchestra), Jay Freedman, Michael Mulcahy, Charles Vernon (sezione completa della Chicago Symphony Orchestra).

Dal giugno 2001 è stato invitato dall’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino a ricoprire il ruolo di primo trombone, e sempre nell’autunno dello stesso anno è stato nominato Direttore Artistico della Scuola di Musica “Arrigo Boito” di Fossano.

Dall’a.s. 1999/2000 è Direttore dell’Istituto Musicale “V. Baravalle” e dall’a.s. 2011/2012 è Direttore della Fondazione Fossano Musica, di cui l’Istituto Musicale “V. Baravalle” è diventato parte.

E’ membro del Decimino di Ottoni e della Wind-Orchestra Fiatinsieme di Torino e fa parte della Consulta Artistica Provinciale dell’ANBIMA per la provincia di Cuneo.