Rovere D'oro

PREMIO RITA ROMANI ARIMONDO

LogoScuro_Def

Alla morte fisica di mamma Rita, ci è parso impossibile non averla più tra noi, anima creatrice del prestigioso premio Rovere d’Oro. E’ vero che il premio da lei lasciatoci in eredità avrebbe continuato la
sua strada ma, non avremmo più avuto la sua presenza fisica, non l’avremmo più potuta nominare e ringraziare durante le serate del Concorso, insomma ci è sembrato di averla persa per sempre. Da questo suo meraviglioso lascito e volendo mantenere i suoi desideri rivolti ai giovani talentuosi e desiderosi di intraprendere una carriera nel mondo musicale, ci è parso indispensabile creare un premio a
lei dedicato. Nasce così il Premio Rita Romani Arimondo, registrato presso la Camera di Commercio di Imperia. Premio inserito dentro al Concorso Rovere d’Oro. Premio rivolto ai giovani desiderosi di avere un futuro musicale, premio che possa aiutare i ragazzi a proseguire nella propria carriera.
Si è voluto concretizzare il Suo desiderio rivolto ai ragazzi, sempre nei suoi pensieri ovvero poter dar loro la possibilità di essere il futuro della musica di domani.

Vivi Arimondo